S.O.So.R.

Progetto geoparco

Servizio di Facility Management e gestione integrata di attività e risorse.

Il progetto con l’obiettivo di salvaguardare il territorio e incentivare la crescita del tasso occupazionale delle zone maggiormente colpite dalla crisi del mondo del lavoro. 

SERVIZI

Oggi come ieri.

Una realtà di importanza storica e ambientale
come quella del Parco Geominerario è
sempre stata fonte di risorse per i popoli
che l’hanno abitata.

Salvaguardia del parco

L’attività di salvaguardia del territorio del Parco Geominerario è, certamente, uno dei punti focali di questo progetto che si concretizza attraverso azioni tese ad aumentare il livello di accessibilità del parco, rendendo fruibili al pubblico tutte le risorse al suo interno.

Pianificazione e manutenzione dei sentieri

Il progetto prevede interventi di manutenzione della sentieristica al fine di ripristinare i tratti attualmente inagibili e mantenere quelli aperti al pubblico; il tutto in un’ottica di fruizione polisportiva.

Manutenzione ordinaria di edifici

Preservare le strutture con i macchinari un tempo utilizzati nelle miniere, i pozzi e le gallerie esplorabili di un vasto territorio che ha tratto sostentamento dall’attività mineraria per secoli. 

Realizzazione di percorsi per la valorizzazione dell'ambiente e l'educazione ambientale

Riqualificare e conservare il paesaggio attraverso l’educazione alla coscienza ambientale e all’ecosostenibilità. Essere coscienti del nostro patrimonio: quali elementi lo minacciano e quali contribuiscono alla sua valorizzazione. 

SERVIZI

Oggi come ieri.

Una realtà di importanza storica
e ambientale come quella del
Parco Geominerario è sempre
stata fonte di risorse per i popoli
che l’hanno abitata

Salvaguardia del parco

L’attività di salvaguardia del territorio del Parco Geominerario è, certamente, uno dei punti focali di questo progetto che si concretizza attraverso azioni tese ad aumentare il livello di accessibilità del parco, rendendo fruibili al pubblico tutte le risorse al suo interno.

Pianificazione e manutenzione dei sentieri

Il progetto prevede interventi di manutenzione della sentieristica al fine di ripristinare i tratti attualmente inagibili e mantenere quelli aperti al pubblico; il tutto in un’ottica di fruizione polisportiva.

Manutenzione ordinaria di edifici

Preservare le strutture con i macchinari un tempo utilizzati nelle miniere, i pozzi e le gallerie esplorabili di un vasto territorio che ha tratto sostentamento dall’attività mineraria per secoli. 

Realizzazione di percorsi per la valorizzazione dell'ambiente e l'educazione ambientale

Riqualificare e conservare il paesaggio attraverso l’educazione alla coscienza ambientale e all’ecosostenibilità. Essere coscienti del nostro patrimonio: quali elementi lo minacciano e quali contribuiscono alla sua valorizzazione. 

OBIETTIVI

Risultati attesi.

Valorizzazione e accrescimento competenze risorse umane

Rafforzare le competenze degli utenti con l’obiettivo dell’inserimento all’interno di un contesto lavorativo, tenendo conto di quelle che sono le competenze profilate. 

Ottimizzazione delle tempistiche

Il lavoratore svolgerà le mansioni richiestegli in condizioni che permettano il massimo dell’efficienza.

Risparmio della gestione

Il progetto prevede la pianificazione di una manutenzione costante delle aree in modo da ottimizzare le spese e rendere le risorse offerte dal parco sempre fruibili.  

Garanzia

Il contenimento dei rischi verrà garantito attraverso il costante monitoraggio degli interventi manutentivi e dalla frequenza ai percorsi formativi obbligatori riguardanti la sicurezza. 

OBIETTIVI

Risultati attesi.

Valorizzazione e accrescimento competenze risorse umane

Rafforzare le competenze degli utenti con l’obiettivo dell’inserimento all’interno di un contesto lavorativo, tenendo conto di quelle che sono le competenze profilate. 

Ottimizzazione delle tempistiche

Il lavoratore svolgerà le mansioni richiestegli in condizioni che permettano il massimo dell’efficienza.

Risparmio della gestione

Il progetto prevede la pianificazione di una manutenzione costante delle aree in modo da ottimizzare le spese e rendere le risorse offerte dal parco sempre fruibili.  

Garanzia

Il contenimento dei rischi verrà garantito attraverso il costante monitoraggio degli interventi manutentivi e dalla frequenza ai percorsi formativi obbligatori riguardanti la sicurezza. 

Politiche attive.

Le azioni dedicate alle Politiche Attive sono configurate al fine
di individuare situazioni lavorative stabili, subordinate o indipendenti,
attraverso l’accompagnamento alla ricerca attiva.
L’obiettivo viene perseguito attraverso le seguenti azioni: 

Supporto Mirato

Realizzazione delle attività connesse ai servizi secondari e in particolare, il Servizio di supporto mirato rivolto ai destinatari. 

Animazione Territoriale

Azione tesa a far collimare i fabbisogni degli attori territoriali con le competenze dei partecipanti al progetto, in un’ottica di collocamento professionale mirato. 

Formazione Professionale

Consolidare le competenze dei partecipanti e integrare laddove si evincano gap formativi, attraverso percorsi formativi specifici. 

I PARTNER

Coopservice è una società cooperativa disciplinata dai principi della mutualità con esperienza trentennale nei servizi di Global Service e Facility Management. Progetta ed eroga i propri servizi sull’intero territorio nazionale attraverso una rete di filiali e di uffici locali. 

S.O.So.R. è un’Agenzia formativa che da oltre 35 anni si occupa nel territorio nazionale della progettazione ed erogazione di corsi di formazione volti alla crescita culturale e professionale delle risorse umane che operano all’interno di Soggetti Pubblici o Privati. Nell’erogazione dei propri servizi utilizza le più recenti metodologie didattiche nel settore dell’e-learning e della didattica frontale per ottimizzare i risultati formativi e l’efficienza dei progetti. 

Tepor S.p.A. opera dal 1977 nell’ambito dell’Ingegneria e Realizzazione, nel Facility Management e nel Project Financing, in ambito pubblico e privato. Grazie al suo approccio tecnico e alle capacità tecnico-organizzative della gestione, ha avuto accesso al mercato di appalti multiprodotto e/o Global Service tecnologici. 

Cellarius è una cooperativa sociale di tipo b, retta e disciplinata secondo il principio della mutualità che si propone di perseguire l’interesse generale della Comunità, la promozione umana e l’integrazione sociale dei cittadini ove emergano situazioni di disagio e di esclusione sociale e lavorativa, attraverso la progettazione e l’implementazione di percorsi personalizzati di accompagnamento, supporto mirato all’inserimento socio-lavorativo.

Attività operative

All’interno dell’Area del Parco Geominerario, si opera con i cantieri e il coinvolgimento attivo dei destinatari del progetto, al fine di mantenere funzionanti o ripristinare i siti minerari e le infrastrutture connesse con diverse azioni di intervento. 

Interventi nel concreto

La salvaguardia della sentieristica è tra le attività in cui i destinatari del progetto sono maggiormente impegnati. I lavori principali riguardano la messa in agibilità dei percorsi interventi di manutenzione, pulizia e ripristino. 

I PARTNER

La rete di imprese

Coopservice è una società cooperativa disciplinata dai principi della mutualità con esperienza trentennale nei servizi di Global Service e Facility Management. Progetta ed eroga i propri servizi sull’intero territorio nazionale attraverso una rete di filiali e di uffici locali. 

S.O.So.R. è un’Agenzia formativa che da oltre 35 anni si occupa nel territorio nazionale della progettazione ed erogazione di corsi di formazione volti alla crescita culturale e professionale delle risorse umane che operano all’interno di Soggetti Pubblici o Privati. Nell’erogazione dei propri servizi utilizza le più recenti metodologie didattiche nel settore dell’e-learning e della didattica frontale per ottimizzare i risultati formativi e l’efficienza dei progetti. 

Tepor S.p.A. opera dal 1977 nell’ambito dell’Ingegneria e Realizzazione, nel Facility Management e nel Project Financing, in ambito pubblico e privato. Grazie al suo approccio tecnico e alle capacità tecnico-organizzative della gestione, ha avuto accesso al mercato di appalti multiprodotto e/o Global Service tecnologici. 

Cellarius è una cooperativa sociale di tipo b, retta e disciplinata secondo il principio della mutualità che si propone di perseguire l’interesse generale della Comunità, la promozione umana e l’integrazione sociale dei cittadini ove emergano situazioni di disagio e di esclusione sociale e lavorativa, attraverso la progettazione e l’implementazione di percorsi personalizzati di accompagnamento, supporto mirato all’inserimento socio-lavorativo.

Attività operative

All’interno dell’Area del Parco Geominerario, si opera con i cantieri e il coinvolgimento attivo dei destinatari del progetto, al fine di mantenere funzionanti o ripristinare i siti minerari e le infrastrutture connesse con diverse azioni di intervento. 

Interventi nel concreto

La salvaguardia della sentieristica è tra le attività in cui i destinatari del progetto sono maggiormente impegnati. I lavori principali riguardano la messa in agibilità dei percorsi interventi di manutenzione, pulizia e ripristino. 

La formazione

Formazione Base

La parte riguardante la formazione si sviluppa attraverso molteplici direttrici.
Una prima parte è incentrata sui corsi relativi alla sicurezza e i rispettivi aggiornamenti
sulle norme anti Covid. Una seconda parte, invece, è costruita sulle esigenze dei singoli lavoratori: corsi mirati per il rafforzamento delle capacità e l’apprendimento di nuove skills. 

Modulo Sicurezza Generale – Modulo Sicurezza Specifica

 

Durata: 8h

Modalità erogazione: FAD

Il Corso Sicurezza di Base fornisce la Formazione obbligatoria a tutti i lavoratori nei luoghi di
lavoro, come previsto dall’attuale normativa sulla sicurezza sul lavoro: il D.Lgs. 9 aprile 2008, n. 81 “Testo
Unico”. In particolare, gli articoli 36 e 37 del decreto impongono al datore di lavoro di provvedere affinché
ciascun lavoratore riceva un’adeguata informazione e formazione sui concetti di Rischio, Infortunio,
Malattia Professionale, i principali attori sulla Sicurezza nei luoghi di lavoro e loro doveri e sanzioni.

Durata: 8h
Modalità di erogazione: Blended


Il corso fa parte della “Sicurezza nei luoghi di lavoro” e soddisfa la richiesta obbligatoria del D.M. 10/3/98, in ottemperanza al D.lgs. 81/08, secondo la quale il datore di lavoro è obbligato ad erogare una adeguata informazione e una specifica formazione antincendio per poter affrontare le seguenti emergenze: prevenzione incendio, lotta antincendio, gestione delle emergenze, evacuazione dei lavoratori e dei clienti in caso di pericolo grave e immediato.

Durata: 8h
Modalità di erogazione: Blended

 Il corso di Primo Soccorso si rivolge a datore di lavoro e lavoratori per Aziende del gruppo A. Il corso prevede un percorso di 8 ore in modalità FAD, al quale dovrà seguire la parte pratica in Aula per l’acquisizione delle capacità di intervento pratico sufficiente ed adeguato, così come previsto dall’art.3 e dall’art. 3 del D.M. 15 luglio 2003 n. 388.

Durata: 1h
Modalità di erogazione: FAD


Il corso è un aggiornamento sulla Sicurezza dedicato alle disposizioni circa la gestione
dell’emergenza COVID-19 negli ambienti di lavoro. Ha l’obiettivo di fornire al personale di un’azienda una
idonea informazione e formazione per quanto riguarda la prevenzione del contagio da SARS COV. 2 per
poter acquisire una preparazione di base che permetta di collaborare con il datore di lavoro nella gestione
delle emergenze sanitarie. Il corso illustra in dettaglio i protocolli condivisi di regolamentazione delle
misure atte a contrastare e contenere la diffusione del virus.

Durata: 1h
Modalità di erogazione: FAD

Il Corso è un aggiornamento al Corso di Primo Soccorso. In un esaustivo video della durata di un’ora, vengono mostrate tutte le modifiche apportate alle normali procedure di primo soccorso entrate nella routine d’intervento a causa dell’emergenza pandemica da SARS COV.2.

Durata: 1h
Modalità di erogazione: FAD


Corso di aggiornamento sulla Sicurezza dedicato alle disposizioni circa la prevenzione e la gestione dell’emergenza COVID 19 negli ambienti di lavoro, in particolare si rivolge agli “Addetti alla
prevenzione incendi e gestione delle Emergenze”. Obiettivo del corso è fornire agli Addetti Antincendio di
un’azienda una idonea informazione e formazione per quanto riguarda la prevenzione del contagio da SARS
COV. 2.

Durata: 1h
Modalità di erogazione: FAD


Il corso si pone l’obiettivo di formare i discenti sullo smartworking, su cosa si intenda con smartworking,
per quale motivo è stato introdotto in modo massiccio durante la pandemia, quali sono i vantaggi del suo utilizzo, quali i rischi e come riuscire a prevenirli.

Formazione Mirata

Durata: 4h
Modalità di erogazione: Presenza


Il corso, appartenente a una sezione della formazione delle attrezzature da giardinaggio, ha lo scopo di fornire ai discenti le nozioni per utilizzare la sega a motore in sicurezza e con la massima efficacia.
Il corso è composto da una parte teorica e una pratica.

Durata: 4h
Modalità di erogazione: Presenza


Il corso, appartenente a una sezione della formazione delle attrezzature da giardinaggio, ha lo scopo di fornire ai discenti le nozioni per utilizzare il decespugliatore in sicurezza e con la massima efficacia. Il corso è composto da una parte teorica e una pratica.

Durata: 8h
Modalità di erogazione: Presenza


Regolata dal D.Lgs 81/08, la figura del Preposto ha il compito di garantire il rispetto e l’attuazione delle norme vigenti sul luogo di lavoro, in merito alla salute e la sicurezza dei lavoratori, secondo quanto stabilito dal datore.

Durata: 12 ore
Modalità di erogazione: Presenza


Corso dedicato ai Preposti. Ha l’obiettivo di fornire al lavoratore gli strumenti per pianificare, controllare e apporre la segnaletica stradale destinata alle attività lavorative che si svolgono in presenza di traffico veicolare.

Durata: 8 ore
Modalità di erogazione: Presenza


Corso dedicato a tutti i lavoratori. Ha l’obiettivo di fornire al lavoratore gli strumenti per pianificare, controllare e apporre la segnaletica stradale destinata alle attività lavorative che si svolgono in presenza di traffico veicolare.

Durata: 4h
Modalità di erogazione: Presenza


Formazione specifica e addestramento DPI dell’udito. Il corso permetterà al lavoratore di operare in sicurezza in situazioni di inquinamento acustico. La formazione avverrà attraverso una fase teorica seguita da una fase pratica.

Durata: 4h
Modalità di erogazione: Presenza

Il corso è rivolto ai lavoratori in possesso di certificazione Pi.M.U.S. che necessitano dell’aggiornamento quadriennale, così come previsto dall’Allegato XXI del D.Lgs 81/08.

Durata: 40h

Modalità di erogazione: Blended (FAD sincrona/ FAD asincrona)

Il corso è rivolto alle figure professionali che, all’interno di un’azienda, svolgono attività di coordinamento e gestione operativa di progetti.

Durata: 120 ore
Modalità di erogazione: Blended (FAD sincrona/Presenza)


Il corso, sviluppato in 5 moduli, ha il fine di fornire ai partecipanti gli strumenti per la promozione efficace del territorio attraverso visite guidate che tengano conto del patrimonio ambientale e di quello storico-culturale.

Durata: 5 ore Modalità di erogazione: Fad Asincrona Il corso, sviluppato in 6 lezioni, ha l’obiettivo di rendere i discenti autonomi nell’utilizzo delle funzioni base del Software Excel.
Durata: 4 ore Modalità di erogazione: Fad Asincrona Il corso, suddiviso in 4 lezioni, ha l’obiettivo di rendere autonomo l’utente nell’utilizzo delle funzioni del software Word.

Attività di indagine preliminare

La parte riguardante la formazione si sviluppa attraverso molteplici direttrici. Una prima parte è incentrata sui corsi relativi alla sicurezza e i rispettivi aggiornamenti sulle norme anti Covid. Una seconda parte, invece, è costruita sulle esigenze dei singoli lavoratori: corsi mirati per il rafforzamento delle capacità e l’apprendimento di nuove skills. 

Attività "percezione degli orientatori"

Valutazione degli orientatori relativa agli utenti durante le ore di intervento. Dall’analisi dei dati emersi, si è lavorato alla costruzione di una panoramica riassuntiva dei gruppi di lavoro. 

Attività "progetto professionale"

Indagine attraverso la raccolta di dati utili a comprendere i desideri e le aspettative dei destinatari in relazione al Settore lavorativo, all’Area Territoriale, al Tipo di organizzazione in cui vorrebbero lavorare e alla Situazione contrattuale desiderata. 

Obiettivi

Le informazioni raccolte verranno poi elaborate al fine di incrociare i dati raccolti con quelli relativi alla formazione professionale e al learning by doing raggiunto grazie al lavoro nei cantieri.